Produzioni

Studio per ANEMOI

Coreografia Manfredi Perego

Immergersi con
Gli occhi dove
Invisibili stanno

Coreografia Manfredi Perego
Musiche Paolo Codognola
Luci Ornella Banfi
Danzatori del Balletto Teatro di Torino
Lisa Mariani, Alessandra Giacobbe, Nadja Guesewell, Viola Scaglione, 
Sebastien Kapps, Flavio Ferruzzi, Calvin Rueth
prima nazionale / Festival MilanOltre Sala Shakespeare 29 settembre 2020

 

La danza scaturisce da una ferita, quella inflitta da venti, anemoi, che attraversano il corpo dei danzatori. Ma cosa succede al corpo attraversato dal vento? Esso viene come derubato, volente o nolente, di una scheggia dei suoi pensieri più profondi. Come se il movimento dell’aria permettesse un passaggio tra il sé e il luogo che lo contiene, con esito in una liberazione fisica ed emotiva, diversa per ciascuno. Una coreografia dedicata al vento, o piuttosto un affidamento a esso. Come in ogni progetto del coreografo Manfredi Perego, un haiku cercato e trovato insieme ai danzatori accompagna il lavoro, fondendo la ricerca della parola intima e privata a quella operata dal corpo.

SCHEDA TECNICAPIANTA LUCI