Produzioni

Document

di Uri Ivgi e Johan Greben

SCHRITTMACHER FESTIVAL DI HEERLEN / APRILE 2019

Il BTT e il festival INTERPLAY nell’ottica di incrementare le sinergie progettuali sul territorio, inaugurano una nuova collaborazione che vedrà il BTT ospite del festival il 30 maggio  con lo spettacolo “Document” del duo IVGI&GREBEN, coreografi israelo-olandesi, che già nel 2017 portarono a Interplay il toccante solo: “Object”.
Lo spettacolo è presentato a Interplay in prima nazionale, dopo un importante debutto al Schrittmacher Festival di Heerlen nel mese di aprile 2019.
In collaborazione con la NOD – Nuova Officina della Danza

DOCUMENT

Coreografia di Uri Ivgi e Johan Greben, colonna sonora di Tom Parkinson

Document è un’opera senza compromessi di dark beauty, coreografata dal duo europeo Ivgi & Greben. Document è un’intensa lastra di coreografia moderna e tagliente.
Impostato su una colonna sonora gloriosamente cacofonica, di un implacabile rumore di macchina finemente modulato da parte di Tom Parkinson.
Un nucleo di sei ballerini si contorcono, si muovono dentro e fuori dalla sincronicità, messi insieme come un gruppo, lacerati come individui.
Document suggerisce un triste e futuro mondo distopico, fatto di faticose ripetizioni e sottomissioni, oltre a evocare con forza la sofferenza quotidiana della moderna guerra urbana. La ripetizione, l’obbedienza, la punizione, la sottomissione, l’instabilità e la disumanizzazione vengono esaminate in modo forense. È meravigliosamente potente, stimolante e emozionante.

In collaborazione con la NOD – Nuova Officina della Danza

URI IVGI & JOHAN GREBEN

Già durante la loro carriera di danza individuale con il Kibbutz Contemporary Dance Company e il Dutch National Ballet, l’israeliano Uri Ivgi e l’olandese Johan Greben hanno entrambi
iniziato la loro carriera di successo come coreografi.
Dopo il suo primo pezzo ‘Isch-Ischa’, Ivgi è stato più volte invitato a creare per il Kibbutz Contemporary Dance Company e il Suzanne Dellal Center in Israele. Nel 1998 ha ricevuto il
Award for Upcoming Choreographic Talent dal Ministero della Cultura in Israele. Nel 2001/02 Ivgi ha vinto il Premio Pubblico con il suo duetto ‘Longing’ durante il Concorso Internazionale per Coreografi a Groningen, Paesi Bassi e il secondo premio durante la Competizione dei Coreografi ad Hannover in Germania.
Greben ha ricevuto sia il premio alla coreografia dalla Amsterdam Foundation for Arts e il Wim Barry Perspective Award per il suo primo pezzo ‘Straks’ per il balletto nazionale olandese. Nel 1996 ha vinto il terzo premio con il suo duetto “610” durante il Concorso di coreografi a Gelsenkirchen, Germania.
La prima collaborazione di Ivgi & Greben si è svolta nel 2003 con una nuova versione di “Carmen” per il Szeged Contemporary Dance Company in Ungheria. “Carmen” è stata accolta con grande successo in numerosi festival internazionali.
Dal 2003 hanno creato per Ballett am Rhein, Germania; Dansgroep Amsterdam, Introdans, Scapino Balle, Paesi Bassi; Dansa, Spagna; Danza nazionale coreana della Corea Azienda; Modern Dance Turkey; National Theatre Ballet, Prague Chamber Ballet, Repubblica Ceca; Teatro provinciale delle danze, Russia; Phoenix Dance Theatre, Scottish Dance Theatre, Scottish Ballet, Inghilterra; Skânes Dansteater, Norrdans Svezia; Balletto Junior di Ginevra, Teatro Tanzkompanie di San Gallo, Tanzcomagnie Konzert Theater Bern, Svizzera.
Nel 2011, Ivgi & Greben ha vinto il Golden Mask Award a Mosca nella categoria Best Coreografo-balletto / danza contemporanea. Hanno ricevuto questo prestigioso teatro russo Premio per “This Is Not A Love Song”, che hanno creato per il Provincial Dances Theater di Ekaterinburg. Nel 2014 e nel 2015 Ivgi & Greben hanno lavorato come leader artistici alla Rozbark Dance and Movement Theatre in Polonia.

La creazione della loro produzione di successo è stata “This Is Not A Love Song” nominata come miglior produzione dell’anno. Per sviluppare un pubblico per la danza contemporanea in Polonia, hanno creato “I Give You My Heart”, una produzione presentata in spazi pubblici. Hanno anche inaugurato il festival, Rozbark in Motion, combinato con un programma di formazione per ballerini e coreografi.
Ivgi & Greben hanno presentato la loro compagnia in Germania, Francia e Olanda. Nel 2018 Ivgi & Greben hanno prodotto lo spettacolo “We Are In Trouble” in Olanda con una premiere di grande successo nella capitale europea d’Europa Leeuwarden nel 2018.
Nel 2019 produrranno il loro secondo lavoro indipendente ‘The Dreamers’ con una prima programmata per Settembre 2019.

Ivgi & Greben presentano le loro idee e pensieri attraverso un vocabolario immaginativo del corpo combinato con immagini poetiche che costruiscono e spezzano, toccano e affrontano. Considerano il loro lavoro come uno specchio per il loro pubblico e per se stessi, invitano il pubblico a cercare un personale riflesso della realtà. Usando temi come l’oppressione, la tensione tra individui e gruppi, desiderio di libertà e amore, sessualità e accettazione, Ivgi e Greben creano un mondo visivo mescolando movimento, musica, luce e costumi in un’estetica tutta loro. Rompendo i confini e l’utilizzo della fisicità intensa, la loro coreografia raggiunge un arazzo che rappresenta controllo, potenza, forza e resistenza intrecciate con momenti di dolcezza, intimità e tenerezza.