" >

 

 

AL MOMENTO. Schraffur

Thanks for The Dance

 

Clicca qui per andare al docufilm

 

Servizio “Save the date” Rai 5

 

ll BTT compie 40 anni, quarant’anni di danza, ricerca continua, sperimentazione, relazioni e collaborazioni, e li festeggia con un primo evento online.
L’anniversario, che avremmo dovuto festeggiare il 14 dicembre al Teatro Carignano, in chiusura di questo 2020 così diverso da tutti gli altri anni, diventa DocuFilm, espressione di ciò che permane nel tempo e nella memoria, prova tangibile di un’arte seppure non live, “viva nonostante tutto”. Il film traccia l’inizio di un viaggio in cui saranno celebrati i 40 anni della compagnia che proseguirà per tutto il 2021.
Al Momento. Schraffur fonde passato, presente e futuro, le radici e i germogli.
In questo tempo non definito e in costante trasformazione che ci chiede continuamente di adattarci, anche la creatività mostra la sua vulnerabilità e la sua forza, in un percorso che si fa fluido e poroso, senza confini definiti, lontano da ogni idea di perfezione.
Fiducia e coraggio diventano le parole chiave e le forze a cui attingere per ampliare gli orizzonti, polverizzando gli scenari predefiniti.
Abbiamo affidato questa suggestione, che si fa pratica dal vivo sul palcoscenico, a tre artisti:  Manfredi Perego con “Giochi senza forme e allenamenti all’imprevisto”, Marta Ciappina attraverso “Esercizi di consonanza” e alle “Pratiche umane di incontri gioiosi” di Silvia Gribaudi. Tre sono quindi gli atti performativi che compongono “Al Momento. Schraffur” declinati sulla musica di Estelle Costanzo e Fritz Hauser, rispettivamente all’arpa e alle percussioni.
Al momento prende ispirazione dal brano musicale “Schraffur” (Sgraffito) di Fritz Hauser, rivisitato per la prima volta in formazione arpa e percussioni. Lo sgraffito, tecnica di decorazione ottenuta applicando strati successivi di rivestimento con tinte differenti, si fa metafora dei livelli successivi della performance che si sovrappongono e si nascondono, svelandosi a vicenda.
Grazie al supporto del Teatro Stabile di Torino e della Città di Torino, il video è girato alle Fonderie Limone, in due giornate di intenso lavoro, per danzatori, musicisti, tecnici, collaboratori e per i videomaker RATAVÖLOIRA.
Il DocuFilm rientra nel palinsesto onLive di Piemonte dal Vivo – la sfida digitale accolta dalla Fondazione, per provare ad abbattere il confine fra onsite e online, superando il distanziamento imposto dallo schermo del computer e per continuare a programmare in questo periodo difficile.

 

 

AL MOMENTO. SCHRAFFUR
Musica eseguita dal vivo da Estelle Costanzo arpa, Fritz Hauser percussioni
Musiche di Hauser, Andre
Atti performativi a cura di
Manfredi Perego Giochi senza forme e allenamenti all’imprevisto
Marta Ciappina Esercizi di consonanza
Silvia Gribaudi Pratiche umane di incontri gioiosi
Danzatori del Balletto Teatro di Torino:
Lisa Mariani, Alessandra Giacobbe, Nadja Guesewell, Viola Scaglione
Flavio Ferruzzi, Emanuele Piras, Calvin Rueth, Sebastien Kapps
Luci Simona Gallo e Ornella Banfi
Fonica Paolo Penna
Location Fonderie Limone

 

Co-produzione: Balletto Teatro di Torino e Rivolimusica
DocuFilm a cura di RATAVÖLOIRA

 

Founder Loredana Furno
Direzione Artistica Viola Scaglione
Project Manager Ewa Gleisner 
Coordinamento tecnico Simona Gallo e Ornella Banfi
Organizzazione Giulia Capra
Fotografo Andrea Macchia
Ufficio Stampa Veronica Pitea

 

Art work – immagine per i 40 anni del BTT – “ricerca_d_identità” di Gigi Piana
Design & comunicazione quattrolinee

 

Nell’ambito della stagione SCENE / Rete RPA – Rete Per Le Performing Arts: Rivolimusica (Istituto Musicale Città di Rivoli G. Balmas), Teatro Fassino di Avigliana (Revejo/Comune di Avigliana) e BTT Balletto Teatro di Torino.
Con il contributo di: Fondazione Compagnia di San Paolo (Maggior sostenitore), MiBACT – Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, Regione Piemonte, Consiglio Regionale del Piemonte e Fondazione CRT.
Con il patrocinio della Città di Torino
In collaborazione con: Teatro Stabile di Torino.
La Stagione SCENE 2020/2021 è realizzata con il maggior sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo nell’ambito dell’edizione 2020 del bando “PerformingArts”.
Con SCENE l’Istituto Musicale Città di Rivoli G.Balmas in partenariato con il Teatro Fassino di Avigliana, l’Associazione Revejo e Balletto Teatro di Torino è entrato a far parte di PERFORMING +, un progetto per il triennio 2018-2020 lanciato dalla Compagnia di San Paolo e dalla Fondazione Piemonte dal Vivo con la collaborazione dell’Osservatorio Culturale del Piemonte, che ha l’obiettivo di rafforzare le competenze della comunità di soggetti non profit operanti nello spettacolo dal vivo in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta.

 

 




SCHEDA TECNICA

Galleria fotografica: AL MOMENTO.Schraffur @Andrea Macchia